La Ristrutturazione del Debito


Gestione del Debito

Quando non sei più in grado di gestire tutti gli impegni economici che hai sottoscritto, la sensazione di impotenza diventa prepotente e tu sei la tua "impossibilità”.

• Il mio lavoro consiste nell'analizzare tutti i contratti che hai sottoscritto. 

• Metterli in relazione alla nuova situazione economica che stai vivendo. 

Proporti la strategia di soluzione con il dettaglio dei costi e dei risultati attesi nel tempo.

In questo modo sei sempre consapevole del punto in cui ti trovi e della TUA POSSIBILITÀ DI AZIONE.

Ristrutturazione del debito

Non mi sostituisco agli attori, ma li affianco per massimizzare i profitti della messa in vendita della casa, riducendo drasticamente i tempi di chiusura.

Si tratta di utilizzare un approccio integrato:

La gestione di un mutuo mal pagato è un problema per tutti gli attori della situazione:

  • Il debitore: si trova bloccato tra esigenza di saldare il debito e l’impossibilità concreta di farlo.
  • Il creditore: banca, creditori, agenzia della riscossione: si trovano nella condizione di incassare molto meno di quanto avrebbero dovuto e mediamente dopo 3-4 anni dall’inizio della procedura esecutiva.
  • L’agente immobiliare: si trova a dover gestire la commercializzazione di un immobile invendibile perché il prezzo richiesto dal venditore è spesso superiore al reale valore di mercato dell’immobile.

E’ il caso per esempio di una casa acquistata dieci anni fa’ con mutuo magari sottoscritto per il 140% dell’importo di compravendita, che ha portato a una valutazione falsata dell’immobile e probabilmente con periodi di pre-ammortamento lunghissimi.


Cosa faccio in pratica?

Redigo relazione di dettaglio che parte:

  • Dall’Analisi dei Crediti
  • Passa dalla valutazione del reale valore di mercato dell’immobile
  • Si concretizza in una proposta di strategia a seconda degli obiettivi condivisi dell’operazione 

Quali sono gli obiettivi da raggiungere?

  • Cancellazione parziale o totale delle esposizioni debitorie a stralcio e riabilitazione al credito del debitore, laddove possibile.
  • Massimizzazione dei profitti per i creditori attraverso:
  1. La gestione legale della pratica
  2. La messa in vendita dell’immobile attraverso accordo congiunto con i creditori
  3. La cessione unitaria del credito.