casa

Qualità della vita
casa · 27. luglio 2021
Un buon esercizio, quando stai pianificando di acquistare casa, è immaginare la vita che vuoi viverci dentro. Avere chiaro quali sono le tue priorità non negoziabili è fondamentale per pianificare le priorità delle tue giornate ma soprattutto i flussi finanziari di cui hai bisogno per mantenere inalterati i tuoi standards.
Check up mutuo
casa · 26. luglio 2021
E dopo aver realizzato il tuo sogno, c'è bisogno di attenzione nel tempo. Ogni anno, ti invito nel mio studio e ti offro un caffè, lo chiamo il caffè della consapevolezza finanziaria.

casa · 05. ottobre 2020
Grazie al Superbonus al 110% chi esegue una ristrutturazione fino al 31 dicembre 2021 può contare su una detrazione del 110% delle spese sostenute.
casa · 02. ottobre 2020
Ecco perchè aumentare la sicurezza del luogo in cui vivi, ti conviene. Prenota ora la tua consulenza gratuita. saramalosti.com/consulenza

casa · 25. febbraio 2019
Le aree da sapere per conoscere e delineare meglio le tue azioni. Cosa stai cercando? Quanto puoi spendere? Voucher mutuo
casa · 09. gennaio 2019
Acconto, caparra confirmatoria e penitenziale, cauzione: che cosa cambia per chi acquista e per chi vende. Stai acquistando una casa, un terreno, un’auto o un oggetto di un certo rilievo? È molto probabile che il venditore ti richieda di versare un acconto, una caparra o una cauzione. Ecco questi termini non sono sinonimi particolarmente quando una delle parti non adempie al contratto. Per questo, è importante fare chiarezza.

casa · 13. dicembre 2018
Il rent to buy è un nuovo tipo di contratto,introdotto nel nostro ordinamento dal Decreto Sblocca Italia (D.L. 133/2014 convertito in Legge 164/2014), con cui il proprietario/concedente consegna fin da subito l’immobile al conduttore/futuro acquirente, il quale paga il canone; dopo un periodo di tempo fissato nello stesso contratto il conduttore può decidere se acquistare il bene, detraendo dal prezzo una parte dei canoni già pagati.
casa · 15. giugno 2018
Il leasing immobiliare abitativo – introdotto dalla Legge di Stabilità n. 208/2015 – è fruibile dai soggetti con reddito complessivo non superiore a 55.000 euro, purché privi di abitazione principale.