· 

Sisma bonus: 5 cose che devi assolutamente sapere

1- cos'è il sisma bonus

E' un'agevolazione fiscale che permette, a tutti i proprietari o utilizzatori con titolo di immobili ad uso abitativo, la detrazione fiscale dei lavori di ricostruzione, ristrutturazione, finalizzati a migliorarne la sicurezza sismica.

 

 

2- beneficiari

2- A CHI E' DEDICATO IL SISMA BONUS?

1- Privati cittadini proprietari o conduttori con titolo ( per esempio inquilino con regolare contratto d'affitto) di prima o seconda casa.

 

2- Condomini

 

3- Istituti autonomi per le case popolari.

 

4- Società immobiliari che affittino gli immobili ad uso abitativo che hanno efficientato.

 

5-Cooperative di abitazione.

3- in cosa consiste la detrazione

ABITAZIONI

A seconda che tu rientri nelle zone sismiche 1 -2- 3 se hai eseguito opere di ricostruzione o ristrutturazione  hai diritto:

 

1- Di detrarre il 50% dell'importo dei lavori eseguiti se non hai migliorato la classe di rischio sismico dell'edificio. 

 

2- Di detrarre il 70 % dell'importo dei lavori se hai migliorato lo stato dell'abitazione di una classe di rischio.

 

3- Di detrarre il 80%  dell'importo dei lavori se hai migliorato lo stato dell'abitazione di due classi di rischio.

CONDOMINI

A seconda che tu rientri nelle zone sismiche 1 -2- 3 se hai dato l'assenso alla realizzazione di  opere di ricostruzione o ristrutturazione del condominio :

 

1- Di detrarre il 50% dell'importo dei lavori eseguiti se non hai migliorato la classe di rischio sismico dell'edificio. 

 

2- Di detrarre il 75 % dell'importo dei lavori se hai migliorato lo stato dell'abitazione di una classe di rischio.

 

3- Di detrarre il 85%  dell'importo dei lavori se hai migliora


4 - in quanto tempo?


La detrazione avverrà in 5 quote annuali.

Allo stesso modo se decidi di acquistare una casa nelle zone definite a rischio sismico 1-2-3 che siano stare efficientate dal punto di vista sismico per ogni unità immobiliare potrei detrarre, nella misura massima di € 96.000 per ogni immobile:

- il 75% del prezzo d'acquisto se c'è stato abbattimento del rischio sismico di una classe

- l' 85% del prezzo d'acquisto se c'è stato abbattimento del rischio sismico di due classi

Anche in questo caso la detrazione avverrà in 5 quote annuali.

5- il credito si può cedere

1-  All'azienda che realizza i lavori a fronte di uno sconto in fattura.

2- Ad istituti di credito, a fronte della liquidazione di una percentuale del valore del credito maturato.

3- Ad aziende che lo acquistano a fronte di una percentuale del valore del credito maturato.

4- Ad una impresa di assicurazione a fronte di una percentuale del valore del credito maturato, se avviene la contestuale stipula di una polizza che copre il rischio di eventi calamitosi sull'immobile, la detrazione del premio assicurativo, al posto del 19% spetta per il 90%.

La detrazione per il premio assicurativo non è cedibile.